Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Scopri di più sul sito del garante della privacy

 

 

 neveDettoFatto393

Buonasera, 

Vi giro comunicato stampa in relazione alla nevicata prevista per domani sera, domenica 27 dicembre. 

Grazie 

 

In occasione della nevicata prevista per la sera di domenica 27 e la giornata di lunedì 28, il Comune di Malnate ha riunito i responsabili comunali mercoledì 23 Dicembre per relazionare il Piano neve al Sindaco Bellifemine.

Le previsioni prevedono, ad oggi, l’inizio della nevicata dalle 22.00 della sera di domenica  27 e l’interruzione nel pomeriggio di lunedì 28, con calo delle temperature. Le precipitazioni più intense saranno nella mattinata di lunedì tra le 4.00 e le 5.00 e tra le 9.00 e le 10.00 con precipitazioni di intensità da debole a moderata. 

 Sono stati presi accordi con le ditte appaltatrici per assicurare la salatura nelle ore precedenti la nevicata e per coordinarsi con i responsabili per la rimozione della neve durante e dopo le precipitazioni previste.

È stato previsto un potenziamento anche del numero di operatori per la pulizia dei marciapiedi che vedrà anche l’utilizzo di mezzi specifici. 

 Per la gestione neve, la città di Malnate è suddivisa in aree e ognuna di essa è gestita da una ditta che si  occupa della salatura e rimozione.  Chiaramente, come sempre, sarà data precedenza alla pulizia delle strade principali per assicurare un transito scorrevole e in seconda battuta alle arterie secondarie. 

 La Polizia Locale sarà presente agli ingressi principali della Città per controllare ed evitare il transito di mezzi sprovvisti di gomme da neve o catene, questo allo scopo di prevenire il blocco del traffico in ingresso ed in uscita, causato da veicoli ed in particolare da mezzi pesanti senza dispositivi idonei. 

 La neve rimane un evento metereologico particolare e quindi, sempre di difficile gestione, ma le forze in campo sono tutte pronte a intervenire. 

 Sono stati informati i gruppi di volontari della Protezione Civile, Associazione Nazionale Carabinieri e l’Associazione Quattro per quattro, quest’ultima si è aggiunta ai gruppi di volontariato già presenti in Città per supportare la Polizia Locale e l’Ufficio Tecnico. 


L’Amministrazione Comunale ricorda l’obbligo di transito con gomme da neve o di catene a bordo e di 
 uscire in auto solo in caso di necessità in modo da prevenire disagi.

Si invita la cittadinanza a posizionare le auto nel proprio box ed evitare di parcheggiarle nelle strade principali, nelle strade di stretto calibro, nei parcheggi non autorizzati per permettere ai mezzi spalaneve di transitare e agevolmente le manovre.

Si invita la cittadinanza a pulire e salare il proprio ingresso per prevenire cadute a causa del rapido calo delle temperature che porteranno a formazioni di ghiaccio. 

 Il Dottor Jacopo Riboldi, nostro concittadino, ricercatore in metereologia e climatologia, con dottorato in scienze ambientali con specializzazione in dinamica dell'attomosfera, che supporta il Sindaco Bellifemine nell’approfondimento delle previsioni, si è reso disponibile alla realizzazione di un video che sarà divulgato nella giornata di  domenica per la spiegazione dei fenomeni particolari che coinvolgono la nostra area geografica. 

Sindaco Irene Bellifemine commenta: “Sono grata alla dedizione dei nostri dipendenti che, come sempre, si sono organizzati tempestivamente nella gestione dell’allerta meteo. Ringrazio anticipatamente tutti i  gruppi di volontariato che ancora una volta si sono resi disponibili per affrontare anche questa emergenza. 

Sono lieta della collaborazione dei consiglieri e delle persone vicine all’amministrazione che sono pronte anch’esse ad intervenire per supportare i volontari e i dipendenti comunali. Infine ringrazio il Dottor Jacopo Riboldi, eccellenza malnatese, conosciuto in città per le sue capacità oratorie sulla materia, per essersi messo a disposizione, in questi giorni festivi, per una breve lezione sul fenomeno così particolare che a causa del cambiamento climatico sta coinvolgendo la nostra area prealpina. Ancora una volta le sinergie territoriali si dimostrano importanti per il sostegno della comunità. 

Vorrei chiedere un ulteriore sforzo, gesto di altruismo, a tutti i cittadini: se abbiamo vicini anziani o in difficoltà, aiutiamoli anche solo spalando il loro pezzettino o chiediamo se hanno bisogno di aiuto". 

Carola Botta

 

 

 

 

Ricerca nel sito

Calendario

<< 2021 >>
< Settembre >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 23 24 25 26
27 28 29 30